Il Panettone, un dolce natalizio tra storie e leggende

 Il Panettone, un dolce natalizio tra storie e leggende

Il panettone è uno dei dolci natalizi più amati sulle nostre tavole durante il periodo delle feste.

Ma com'è nato il panettone? Attorno a questo dolce ci sono tante storie e leggende, scopriamole le più conosciute.
Nato alla corte degli Sforza, si racconta che sia stato inventato da Ugo, un falconiere di Ludovico il Moro, divenuto garzone nella bottega del pane di Toni.
Una notte Ugo aggiunse una grande quantità di burro a questo pane diventando il "pan del Toni", da cui sembrerebbe derivare la parola panettone. Divenuto famosissimo in città, sotto le feste di Natale aggiunse zucchero, uova, canditi e uva sultanina trasformandosi nel dolce per eccellenza delle feste.
Un’altra leggenda è legata al banchetto di Natale presso Ludovico il Moro.
Un famoso cuoco al suo servizio, aveva creato personalmente l'impasto di un dolce straordinario, ma durante la cottura, si scordò di togliere per tempo il dolce dal forno, bruciandolo.
Fortunatamente un servo di nome Toni aveva tenuto per sé un po' dell'impasto del dolce arricchendolo con frutta candita, uova, zucchero e uvetta. Il cuoco, scoperto l'impasto avanzato, decise di dargli forma di pane e offrirlo alla corte. Fu un vero successo e l’usanza si diffuse in città.
Un’altra curiosa storia è legata a suor Ughetta, cuoca di un convento milanese. La suora pensò di fare un dolce per Natale, molto semplice con uova zucchero, canditi e uvetta e prima di cuocerlo vi tracciò sopra una croce con il coltello per benedirlo. Fu molto apprezzato e la sua ricetta passò di anno in anno anche tra la popolazione come dolce delle feste.

E tu hai mai provato la ricetta unica del nostro panettone artigianale? Vieni a provarlo nei nostri punti vendita.

Pubblicata il 14/12/2020

Torna alla pagina precedente